Storia

La società “Salerno Mobilità S.p.A.” ha iniziato le proprie attività il 15/09/1997, ed è stata costituita come società mista pubblico privata (le quote azionarie erano detenute dal Comune di Salerno, dall’ACI, e dalle Cooperative CO.P.SA, Lavorare tutti lavorare meno e Salernitana Servizi).

Il suo capitale sociale è detenuto oggi al 100% dal Comune di Salerno, del quale costituisce una delle c.d. società in house providing.

Dalla costituzione sino al 2006 Presidente e legale rappresentante dell’azienda è stato il Dott. Francesco D’Acunto; dal 2006 al 2010 la Presidenza è stata poi assunta  dall’Arch. Vincenzo Napoli, dal 2010 sino ad oggi – prima quale Presidente del Cda e successivamente quale Amministratore Unico- dall’Avv. Massimiliano Giordano.

Costituita dal Comune di Salerno per la progettazione e la realizzazione di interventi nel settore della mobilità e della sosta, ha progressivamente esteso i propri servizi negli anni.

Precisamente, la società è oggi affidataria del servizio di gestione di:

  • aree di sosta su strada (strisce blu lungo strada);
  • aree di sosta perimetrate automatizzate;
  • aree di sosta perimetrate non automatizzate;
  • rimozione veicoli;
  • x rilascio permessi autorizzazione alla sosta ai cittadini residenti nelle ZPRU (Zone di Particolare Rilevanza Urbanistica);
  • x ascensori pubblici di Via Velia, di P.zza Medaglie d’Oro e di Piazza Matteo D’Aiello;
  • scale mobili pubbliche di Via Indipendenza.
  • custodia, guardiania, videosorveglianza, apertura, chiusura e pulizia delle Stazioni intermedie della Metropolitana di Salerno.

Ha altresì avviato plurime iniziative in favore della c.d. mobilità sostenibile, promuovendo sperimentazioni inerenti il carpooling, il bike sharing, ed avviando la gestione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici ed ibridi.