Smart Stop, parcheggio a prova di disabilità

La sperimentazione parte da piazza della Concordia.

Parcheggiare con una APP da oggi è possibile. Smart Stop questo il nome del nuovo progetto pilota partito oggi, 3 Agosto 2016, da Piazza della Concordia che, grazie all’aiuto del parcheggiatore virtuale, azzererà i tempi d’attesa e condurrà subito l’autista con disabilità al primo stallo libero disponibile. Parte oggi, quindi, la sperimentazione con i primi 11 stalli realizzati presso l’area perimetrata automatizzata di Piazza della Concordia. In tempo reale, gli autisti disabili, con relativo permesso, potranno visualizzare la disponibilità del parcheggio libero tra gli undici stalli messi a disposizione da Salerno Mobilità. “Non fate i furbi che il parcheggio sarà controllatissimo. – ha affermato l’assessore alla Mobilità Mimmo De Maio, – “Non pensate di poter parcheggiare comodamente in questi stalli per disabili perché fioccheranno multe salatissime”.

Un’idea che si concretizza per Massimiliano Giordano, presidente di Salerno Mobilità, che avrà in gestione il parcheggio. “E’ il primo passo. – afferma Massimiliano Giordano – Iniziamo con i disabili che è l’utenza che deve avere maggiori attenzioni. La presenza di 11 stalli a Piazza della Concordia risolve anche il problema del sovraffollamento nei parcheggi in occasione di eventi come Luci d’Artista. Da qualche anno c’è già un’idea, che portiamo avanti con il Comune di Salerno, di controllo centralizzato delle aree di parcheggio. Abbiamo già delle idee per Piazza della Libertà, dove prevediamo una prenotazione on line. E dalla prova di questi giorni chissà che un futuro prossimo non porti anche per gli autisti normodotati la novità di una APP per la prenotazione del posto auto”.

SmartSpecial

SMART STOP SPECIAL
Scarica subito l’APP per il tuo smatphone!

smart_0006_Google smart_0005_Ios